Per personale CPIA3

Archivi

RIEDUCAZIONE POSTURALE

PRESSO LA SEDE DI CHIERI

LABORATORIO DI SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA

NELLA NOSTRA SEDE DI CASTELLO DI MIRAFIORI

(altro…)

I documenti del seminario

CPIAce formarci” del 30 novembre 2018 al seguente link:

 http://www.cpia3torino.it/centro-regionale…tazione-sviluppo/ ‎

__________________________________________________________

Prossimo incontro CPIAce formarci

Il Centro Regionale di Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo dell’Istruzione degli Adulti (CRRS&S), istituito ai sensi dell’art. 28, c. 2, l. b del D.M. 663/2016, che fa capo al CPIA3 di Torino, promuove un percorso formativo per i docenti dei CPIA del Piemonte:

Venerdì 14 dicembre 2018 e venerdì 1 febbraio 2019. Relatore Lorenzo Rocca.
Il Quadro e le competenze attese a livello A2 del QCER:
– La costruzione di prove: tipologie di test
-Specificazioni per la prova di fine corso A2: impianto e tecniche di verifica
-La gestione della prova orale
-Definizione di un Regolamento d’esame e di un Vademecum per la somministrazione.

ISCRIZIONI ENTRO IL 5 DICEMBRE 2018 al seguente link

https://goo.gl/forms/7YyVxomHEeMKS2wl2

La giornata di formazione si terrà presso il liceo classico “Massimo D’Azeglio” – via Parini 8 –  Torino

dalle ore 09.00 alle ore 17.00

Programma

ore 08.30 Accoglienza e registrazione partecipanti
ore 09.00 Introduzione alla giornata di formazione

Rocco De Paolis  – Cpia2 Torino

ore 09.15 IL QUADRO DELLE COMPETENZE ATTESE con particolare riferimento al LIVELLO A2: la costruzione delle prove e la loro valutazione

Lorenzo Rocca

Università per Stranieri di Perugia – Responsabile CELI per migranti

 

ore 11.15  Pausa

 

ore 11.30 Riflessioni e approfondimenti sul Quadro e le competenze attese:

·         saper fare previsti e adeguatezza del compito

·         Il Quadro in contesto migratorio: riflessi per le decisioni didattiche

·         La costruzione di prove: tipologie di test

 

    ore 13.00     Pausa

ore 14.00

·        Specificazioni per la prova di fine corso: impianto e tecniche di      verifica

·         Per un impianto di test di uscita con particolare riferimento al livello A2: attività laboratoriale

·         la valutazione delle competenze linguistiche: pesi, criteri e scale

·         l’attribuzione del punteggio nelle prove soggettive (scrittura e parlato):

la standardizzazione del punteggio

ore 15.30 Pausa
ore 15.45 ·         La gestione della prova orale

·         Elaborazione degli item: linee guida e workshop

ore 17.00 Consegna attestati

 

______________________________

ISCRIZIONI AI GRUPPI DI RICERCA-AZIONE

entro il 14 dicembre 2018

al seguente link

https://goo.gl/forms/q0r0uoEFM8QUq9t33

 

SEMINARIO di STUDIO “CPIAce formarci”

Venerdì 30 novembre 2018 ore 8.45

Liceo “M. d’Azeglio” via Parini 8 Torino

Per partecipare occorre iscriversi entro il 26 novembre p.v., compilando il form al seguente link: https://bit.ly/2zZwKRZ

Programma

 

ore 8,45 Accoglienza e registrazione partecipanti
ore 9,15 L’impegno dell’Ufficio II dell’USR Piemonte-MIUR per una didattica innovativa – Tecla Riverso

Il Centro Regionale di Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo: il Piano delle Azioni per l’a.s. 2018-2019  – a cura del Coordinamento CRRS&S

ore 10,00 La narrazione di sé nell’educazione degli adulti

Lucia Portis – antropologa, Università di Anghiari

ore 10,45 Alfabeti antichi e moderni

Carlo Sini – filosofo

ore 11,30 La scienza come strumento di pensiero

Maria Arcà –  ricercatrice CNR

ore 12,15 La ricerca qualitativa nei percorsi di educazione degli adulti

M. Cristina Migliore – ricercatrice, IRES Piemonte

interventi e dibattito

 

ore 13.15 Pausa

 

ore 14,30 Strumenti e metodologie innovative nei percorsi di I Livello attraverso l’uso delle TIC, la gestione dei gruppi, la flipped classroom, la FAD

a cura di Gianna Cannì –  Università di Torino e Cinzia Bocchi I.T.I.S. Pininfarina

ore 15,00 Strumenti teorici e pratiche didattiche di matematica per una cittadinanza consapevole

a cura di Cristina SabenaUniversità di Torino e Maresa VotteroCPIA2 Torino

ore 15,30 Strumenti e misure di sostegno all’ Orientamento Formativo e Professionale

a cura di Renato Zambon –  Agenzia Piemonte Lavoro,  Francesca Tommasino – ENAIP e Francesca Fergola – Cpia2 Torino

ore 16,00 Strumenti metodologici e didattici nei percorsi di Italiano L2 per allievi di debole scolarità

a cura di Michela Borio e Rocco de PaolisCPIA2 Torino

Il Seminario è aperto a tutti i docenti e i dirigenti dei CPIA.

Per partecipare occorre iscriversi entro il 26 novembre p.v., compilando il form al seguente link: https://bit.ly/2zZwKRZ    o   sul sito cpia3torino.it

A conclusione della giornata verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

SEMINARIO 30 novembre CRRS&S_programma

Ci sono alcune cose che bisogna sapere SE È LA PRIMA VOLTA CHE LAVORI IN UN CPIA…

Risultati immagini per emoticon birichino

“Heureux qui comme Ulysse

A fait un beau voyage

Heureux qui comme Ulysse
A vu cent paysages.”

(G. Brassens)

COSA BISOGNA SAPERE SE È LA PRIMA VOLTA CHE LAVORI IN UN CPIA…

Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

I CPIA per loro vocazione - accogliendo allievi di ogni Paese e nazionalità -  rispondono ad una apertura internazionale. L'impegno che viene richiesto al personale che si ritrova a operare in seno a queste istituzioni esige una formazione fondata su conoscenze sociologiche, antropologiche e culturali molto più ampie e approfondite rispetto ad altri ordini di scuole. Accogliere, percepire, capire, interpretare le peculiarità culturali di ogni allievo che si affida al CPIA è il solo modo per consentirgli di intraprendere un percorso proficuo. Qui si impara a imparare insieme. Sempre. Tutta la vita!

2018-10-28T13:39:03+00:00

I CPIA per loro vocazione - accogliendo allievi di ogni Paese e nazionalità -  rispondono ad una apertura internazionale. L'impegno che viene richiesto al personale che si ritrova a operare in seno a queste istituzioni esige una formazione fondata su conoscenze sociologiche, antropologiche e culturali molto più ampie e approfondite rispetto ad altri ordini di scuole. Accogliere, percepire, capire, interpretare le peculiarità culturali di ogni allievo che si affida al CPIA è il solo modo per consentirgli di intraprendere un percorso proficuo. Qui si impara a imparare insieme. Sempre. Tutta la vita!

Cari tutti voi che venite a lavorare nel CPIA credendo di essere in una scuola come tante, non fermatevi alla prima impressione di essere finiti invece in un altro mondo. Sì forse è un po’ così, in effetti. Ma se accetterete la sfida professionale che vi si presenta, vedrete che il mondo dei CPIA è un’occasione imperdibile di crescita professionale e umana. Dopo nulla sarà più come prima!

MA DOVE SIAMO CAPITATI?   

Cose di un altro mondo!… un mondo a parte…

Cari tutti voi che venite a lavorare nel CPIA credendo di essere in una scuola come tante, non fermatevi alla prima impressione di essere finiti invece in un altro mondo. Sì forse è un po’ così, in effetti. Ma se accetterete la sfida professionale che vi si presenta, vedrete che il mondo dei CPIA è un’occasione imperdibile di crescita professionale e umana. Dopo nulla sarà più come prima!

I CPIA per loro vocazione – accogliendo allievi di ogni Paese e nazionalità –  rispondono ad una apertura internazionale. L’impegno che viene richiesto al personale che si ritrova a operare in seno a queste istituzioni esige una formazione fondata su conoscenze sociologiche, antropologiche e culturali molto più ampie e approfondite rispetto ad altri ordini di scuole. Accogliere, percepire, capire, interpretare le peculiarità culturali di ogni allievo che si affida al CPIA è il solo modo per consentirgli di intraprendere un percorso proficuo. Qui si impara a imparare insieme. Sempre. Tutta la vita!

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        

 

 

ISCRIZIONI A.S. 2018/2019

220px-Buck_The_GSDVorresti saperne di più su come comunicare con il tuo cane?


Al guinzaglio lui è la renna e tu sei la slitta? Imparerai tanti piccoli trucchi per assicurare a te e al tuo amico peloso una convivenza felice fatta solo di momenti d’amore.


ISCRIVITI SUBITO
A CHIERI: 0119428480

2018-02-05T20:23:15+00:00
Vorresti saperne di più su come comunicare con il tuo cane?
posturale-980x336

Migliora la tua postura e la qualità della tua vita.
Iscriviti al nostro Corso presso la Sede di Chieri.


PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI CHIAMA!
0119428480

2018-02-05T20:39:53+00:00
Migliora la tua postura e la qualità della tua vita. Iscriviti al nostro Corso presso la Sede di Chieri. PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI CHIAMA! 0119428480
2018-05-09T15:19:27+00:00
CALENDARIO SCOLASTICO REGIONALE 2018/2019  
Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

I CPIA per loro vocazione - accogliendo allievi di ogni Paese e nazionalità -  rispondono ad una apertura internazionale. L'impegno che viene richiesto al personale che si ritrova a operare in seno a queste istituzioni esige una formazione fondata su conoscenze sociologiche, antropologiche e culturali molto più ampie e approfondite rispetto ad altri ordini di scuole. Accogliere, percepire, capire, interpretare le peculiarità culturali di ogni allievo che si affida al CPIA è il solo modo per consentirgli di intraprendere un percorso proficuo. Qui si impara a imparare insieme. Sempre. Tutta la vita!

2018-10-28T13:39:03+00:00

I CPIA per loro vocazione - accogliendo allievi di ogni Paese e nazionalità -  rispondono ad una apertura internazionale. L'impegno che viene richiesto al personale che si ritrova a operare in seno a queste istituzioni esige una formazione fondata su conoscenze sociologiche, antropologiche e culturali molto più ampie e approfondite rispetto ad altri ordini di scuole. Accogliere, percepire, capire, interpretare le peculiarità culturali di ogni allievo che si affida al CPIA è il solo modo per consentirgli di intraprendere un percorso proficuo. Qui si impara a imparare insieme. Sempre. Tutta la vita!

Cari tutti voi che venite a lavorare nel CPIA credendo di essere in una scuola come tante, non fermatevi alla prima impressione di essere finiti invece in un altro mondo. Sì forse è un po’ così, in effetti. Ma se accetterete la sfida professionale che vi si presenta, vedrete che il mondo dei CPIA è un’occasione imperdibile di crescita professionale e umana. Dopo nulla sarà più come prima!

_______________

is

Siccome… NON SI FINISCE MAI DI IMPARARE… 

CLICCA QUI E POI VIENI A ISCRIVERTI: abbiamo sicuramente il corso per te!

ERASMUS+ : LA NOSTRA ESPERIENZA. Ne abbiamo parlato a FierIDA il 25 maggio

Ecco il  video della conferenza finale di DISSEMINAZIONE a FierIDA 2018

Campus Einaudi Torino 24,25 e 26 maggio 2018 :
IN GIRO PER L’EUROPA. COSA FANNO GLI ADUL
TI A SCUOLA.
Il SITO web dedicato al progetto ERASMUS+ K1 del CPIA3 Torino
locandina evento finale erasmus a fierida

CONCLUSO IL PROGETTO PON per preA1 a CHIERI e a MONCALIERI

A Moncalieri dal 4 al 19 luglio e a CHIERI  dal 9 al 20 luglio si è tenuto il corso di lingua italiana di prima alfabetizzazione  per stranieri  con progetto PON: Imparare facendo grazie al disegno, alla fotografia, al video. E poi alla scoperta dell’arte pittorica alla GAM di Torino.
I nostri splendidi allievi hanno partecipato con entusiasmo e insieme ci siamo molto divertiti! Esperienza molto positiva e fruttuosa. Bravi tutti, anche Alessia Perrone e Ida Cappetti , le insegnanti che hanno tenuto i corsi. Grazie a tutti e buone vacanze!

Ai seguenti link i video conclusivi sul nostro canale YouTube: 
   https://youtu.be/HzjDUr0ugLU      Chieri

 

https://youtu.be/d0h_Koib34g      Moncalieri

téléchargement nuvola di parole PON

Tutti i prodotti grafici del corso di Chieri: CLICCA QUI 

 

AVVISO: PUBBLICATO BANDO ATTIVITA’ SPORTIVA PROGETTO “OLTRE L’OSTACOLO”

Il salto a ostacoli Disegno da colorareCLICCA QUI:Bando di gara

CLICCA QUI: ALLEGATO3 – Modello

CLICCA QUI: VERBALE aggiudicazione progetto